I love Radio Rock!!!….so much!!!!

Pubblicato: 26 agosto 2009 in IoMe
Tag:, , , , , , , , ,

C’è stato un tempo in cui ascoltare Rock era proibito. C’è stato un tempo in cui qualcuno ha sfidato le Autorità pur di divulgare la musica che i giovani producevano e volevano sentire. C’è stato un tempo in cui qualcuno ha lottato e grazie a questo ora noi abbiamo l’opportunità di ascoltare la radio.

I love RadioRock è un film divertente, leggero e scanzonato. Pieno zeppo di musica da urlo, molta della quale sconosciuta per me.E’ un film che volutamente tralascia le atmosfere pesanti del clima politico che accompagnò la messa al bando delle radio indipendenti. Ma anche così trasuda messaggi. Emana energia. La stessa energia di quel gruppo di deejay che per anni trasmise da una nave in mezzo al Mare del Nord la musica proibita dal governo britannico.

Ormai in un epoca come la nostra dove tutto è privilegio di natura, sembra impossibile pensare che in certi momenti fosse vietato ascoltare qualcosa di così “naturale” come la musica. Ci sembra tanto strano quanto è strano per il mio vicino di colore, veder sgorgare acqua dal rubinetto, invece di dover far km. a piedi per trovarla. Strano, cosi come è strano per un ragazzino gay degli anni 2000, pensar che solo 20 anni fà, gli unici gay raffigurati in tv o cinema fossero poveri sfigati destinati alla solitudine o al suicidio, mentre ora un gay può sfilare orgoglioso per le strade in un Gay Pride. Ci son stati periodi in cui una coppia non poteva dividersi, perchè non esisteva il divorzio ed ora è una normalità acquisita.

Ma ci son fatti che ci ricordano ogni giorno, che i diritti non sono lì, granitici e statici un volta conquistati. I fatti di Genova durante il G8, i due gay accoltellati a Roma, gli stupri in famiglia son li a ricordarci che in men che non si dica, qualcuno può portarci via tutto. E allora bisogna rifare gruppo, scendere in piazza, dimostrare di esserci. Urlare a squarciagola che ci siamo, che non siamo addormentati davanti alla tv. Bisogna metter su un disco dei Rolling Stones e marciare a tempo di Rock!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...